Dalle altre città Giorno dopo Giorno

“Mobilità delle tende”. Nuovi incarichi pastorali nelle chiese di Ruvo di Puglia

In data 5 luglio 2023 il Vescovo Domenico Cornacchia ha comunicato le nuove nomine che rinnovano la pastorale nelle quattro città della Diocesi e, in particolare, nella nostra città di Ruvo di Puglia.

Il Rev.do don Pietro Rubini, finora parroco della parrocchia S. Domenico in Giovinazzo, è nominato parroco della Concattedrale S. Maria Assunta in Ruvo di Puglia. Terlizzese, classe 1969, è cerimoniere vescovile, membro del Consiglio Pastorale Diocesano, della Commissione d’Arte Sacra, direttore dell’Ufficio per il Diaconato permanente e Ministeri Istituiti ed è nominato anche referente della formazione permanente del Clero giovane. Don Pietro Rubini succede a don Salvatore Summo.

Il Rev.do don Ignazio Gadaleta, finora studente presso la Pontificia Università Lateranense in Roma, è nominato parroco della parrocchia S. Michele Arcangelo in Ruvo di Puglia. Nato nel 1985 e residente a Molfetta, è stato l’ultimo presbitero ordinato dal vescovo Luigi Martella, prima della sua morte improvvisa nel luglio del 2015. E’ laureato in giurisprudenza.

Il Rev.do don Nicolò Tempesta, finora parroco della parrocchia Immacolata in Molfetta, è nominato parroco della parrocchia S. Lucia in Ruvo di Puglia e vice-direttore dell’Ufficio Diocesano Pastorale. Terlizzese, nato nel 1979, è sacerdote dal 2004 e nel 2013 è stato nominato parroco presso la parrocchia Immacolata, a Molfetta. Suo collaboratore sarà don Vincenzo Pellegrini, finora Rettore della Chiesa del Carmine in Ruvo.

Il Rev.do don Nicolantonio Brattoli, é nominato parroco della parrocchia SS. Redentore in Ruvo di Puglia dopo essere stato dal 2021 amministratore parrocchiale della stessa chiesa. E’ attualmente anche assistente ecclesiastico della Confraternita di San Rocco.

Il Rev.do don Giacomo Berardi, è nominato Cappellano dell’Istituto Suore Gerardine in Ruvo di Puglia.

Il Rev.do don Michele del Vecchio, finora parroco della parrocchia S. Michele Arcangelo in Ruvo di Puglia, è nominato Rettore della Chiesa San Giacomo vecchia in Ruvo di Puglia (cappella dell’Adorazione) e Collaboratore parrocchiale della Parrocchia S. Famiglia in Ruvo di Puglia.

Il Rev.do don Francesco Vitagliano, finora  amministratore parrocchiale della parrocchia SS. Crocifisso in Terlizzi, è nominato Rettore della Chiesa del Carmine in Ruvo di Puglia. Don Franco, terlizzese classe 1950, è stato per alcuni decenni parroco della Cattedrale di Terlizzi. Subentra a Mons. Vincenzo Pellegrini alla guida spitiruale dell’Arciconfraternita del Carmine. Don Vitagliano è designato anche Collaboratore parrocchiale della Parrocchia S. Domenico in Ruvo di Puglia.

Altri incarichi riguardano sacerdoti di origine ruvese o che hanno retto parrocchie ruvesi negli ultimi anni:

Rev.do don Paolo Malerba, finora vicario parrocchiale della parrocchia S. Lucia in Ruvo di Puglia, è nominato parroco della Parrocchia Immacolata in Molfetta e direttore dell’Ufficio Diocesano Missionario.

Rev.do don Fabio Tricarico, finora parroco della parrocchia S. Lucia in Ruvo di Puglia, è nominato parroco della parrocchia SS. Medici in Terlizzi.

Rev.do don Massimiliano De Silvio, è nominato Rettore della Chiesa di S. Maria Consolatrice degli Afflitti di Molfetta (vulgo Purgatorio) e Assistente ecclesiastico dell’Arciconfraternita di S. Maria del Pianto (vulgo della Morte) e Direttore dell’Ufficio Diocesano per le Vocazioni.

Il Seminarista Raffaele Bucci prosegue la sua formazione agli Ordini sacri con l’esperienza pastorale presso il Seminario Diocesanodi Molfetta come animatore.

Rev.do don Silvio Bruno, è nominato direttore dell’Ufficio Diocesano per la Catechesi e assistente ecclesiastico del Movimento Apostolico Ciechi.

Le nomine annunciate avranno efficacia dal prossimo mese di settembre.

Print Friendly, PDF & Email
(Visited 262 times, 1 visits today)

Similar Posts